ASPETTANDO IL NATALE IN VILLA ARCONATI-FAR

L’atmosfera dei giorni più magici dell’anno si accende nella piccola Versailles

Nelle domeniche di dicembre 2019 Villa Arconati-FAR spalanca i suoi portoni all’arrivo del Natale: l’atmosfera unica del periodo più magico dell’anno sarà resa indimenticabile nella Villa delle meraviglie!

Caldarroste e vin brulé, dolci e cioccolata calda, caramelle e zucchero filato … e un caldo e accogliente Brunch di Natale.

Un piccolo mercatino di Natale con produttori artigianali selezionati lombardi.

I lavoretti di Natale preparati dai bimbi.

Il Natale dei secoli passati rivive nelle nobili sale.

Novità di quest’anno sarà l’esposizione di uno splendido Presepe napoletano.

Aspettando l’arrivo di Babbo Natale…domenica 15 dicembre!

NOVITA’ 2019: IL PRESEPE DI VILLA ARCONATI-FAR

La collaborazione tra Fondazione Augusto Rancilio e l’Associazione Italiana Amici del Presepio Sede Milano – Lainate porterà per la prima volta in Villa Arconati-FAR un grandioso Presepe in stile Napoletano, creato dai soci della sede Aiap Milano-Lainate.

La bellezza della Villa e del luogo espositivo, con la forza espressiva del Presepio Napoletano, riempiranno di stupore i visitatori allietandone le festività natalizie.

Il presepe napoletano, detto “o’ Presebbio”, è una vera e propria tradizione, tramandata di generazione in generazione. Oltre ad essere un simbolo religioso, è un inno all’artigianalità del capoluogo campano. Il presepe napoletano è il luogo dove sacro e profano, spiritualità e vita quotidiana si incontrano e si fondono.

Il presepe napoletano visse il suo periodo d’oro nel ‘700. Questo divenne quindi il modello, sul quale si andarono poi, negli anni successivi, ad inserire ulteriori novità.

Lo “scoglio”, cioè la scenografia in sughero, è costituita da tre alture e una zona pianeggiante; la Natività è collocata al centro, tra le rovine di un tempio romano, la cui colonna spezzata sta ad indicare la caduta del paganesimo e la volontà degli uomini di ergersi al divino. Il paesaggio è montuoso e pieno di sentieri tortuosi, che indicano le difficoltà da affrontare prima di poter raggiungere la luce della rinascita (rappresentata da Gesù bambino). La grotta principale ne ha altre due laterali, quasi a voler anticipare la crocifissione sul Golgota: inizio e fine. Di fianco, c’è la locanda, simbolo del male, che rappresenta gli ostacoli da superare per poter raggiungere la luce. Gli Angeli, solitamente tre, rappresentano la Gloria: l’angelo centrale con la scritta “Gloria in excelsis Deo” ha una veste giallo dorata, alla sua destra c’è quello vestito in bianco e rappresenta la Gloria del Figlio con l’incensiere in mano, e l’altro, vestito di rosso che suona la tromba rappresenta la Gloria dello Spirito Santo. Nella grotta il dualismo degli opposti è lampante: Giuseppe, vestito con abiti bronzei richiama la terra, mentre Maria, vestita d’azzardo, il cielo. Il bue e l’asinello indicano mansuetudine e testardaggine, popolo eletto e profano.

L’Associazione Italiana Amici del Presepe (AIAP) riunisce gli appassionati del presepio di tutta Italia. Fondata nel 1953, conta oggi alcune migliaia di iscritti. Tra gli scopi dell’Associazione vi sono il mantenere viva la tradizione del Presepio contribuendo alla promozione, diffusione ed al miglioramento dell’aspetto qualitativo delle opere, favorendo la conoscenza e l’amicizia tra gli appassionati e promuovendo l’attività degli artigiani del Presepio.

Lo statuto dell’AIAP prevede la costituzione di sedi territoriali per aiuto e supporto all’azione di promozione e divulgazione del presepio. Nel 2014 i gruppi di presepisti in Milano e in Lainate hanno dato vita all’AIAP sede Milano-Lainate. La produzione artistica dei soci della sede Milano Lainate si articola tra corsi, allestimenti mostre e realizzazione di opere di gruppo e di ciascun socio. Quest’anno, oltre al Presepe di Villa Arconati-FAR, l’Associazione realizzerà la mostra di Lainate in Villa Visconti Borromeo Litta, giunta alla XII edizione, nella quale si avrà una sala dedicata a Matera capitale della Cultura 2019; e a Cesano Maderno in Palazzo Arese Borromeo giunta alla III edizione, in collaborazione con l’AIAP di Novedrate.

I LAVORETTI DI NATALE…per grandi e piccini

Gli elfi di Babbo Natale aspettano grandi e piccini per realizzare insieme dei bellissimi addobbi per decorate l’albero di Natale, biglietti natalizi, centritavola per il pranzo o il cenone…non con materiali qualsiasi, bensì con il legno delle potature degli alberi del giardino della Villa.

IL MERCATINO DI NATALE

Sotto il Loggiato una selezione di espositori scelti tra le migliori realtà artigianali lombarde daranno vita al piccolo Mercatino di Natale della Villa, per chi desidera portarsi a casa un pensierino di Natale che sostenga i piccoli produttori.

Anche nel Bookshop di Villa Arconati-FAR si potranno trovare tanti oggetti realizzati a mano grazie alla collaborazione con realtà artigianali e sociali del territorio, che collaborano con Fondazione Augusto Rancilio per creare prodotti unici ed esclusivi: asciugamani ricamati, gioielli con pietre semi-preziose di ispirazione barocca, candele profumate con decorazioni dorate e argentate, addobbi in ceramica per l’albero di Natale, marmellate, miele ed altri prodotti di agricoltura biologica…e tanto altro, per regali di Natale esclusivi e dello spirito solidale.

IL NATALE DEI SECOLI PASSATI

La tradizione del Natale si perde nella nebbia dei tempi…ma ancora oggi affascina con storie e usanze dal sapore antico, che ancora oggi hanno un fascino incantato. Proprio come un tempo, alcune sale della villa si animeranno con gli antichi ospiti dei proprietari che qui venivano a festeggiare, mostrandoci usi e costumi passati.

E gli antichi padroni di casa vi accompagneranno alla scoperta della magica atmosfera della Villa in esclusive visite guidate dal sapore antico.

GIRO IN CARROZZA ALLA SCOPERTA DEL GIARDINO

Domenica 1 e 8 dicembre i visitatori potranno vivere in modo davvero unico il giardino di Villa Arconati-FAR, con un esclusivo giro in carrozza alla scoperta della bellezza delle prospettive e dei berceaux che si svestono della vegetazione, per accogliere la bruma e l’eleganza del gelo.

E al calare della notte…il giardino si veste di un’atmosfera incantata!

IL BRUNCH DI NATALE – dalle 12.00 alle 15.00

La Sala Museo, che accoglie i visitatori per il Brunch, sarà vestita a festa per l’occasione della calda e accogliente atmosfera natalizia. Il Brunch si articolerà su 2 turni (12.00 – 13.30 e 13.30 – 15.00) per poter offrire a tutti la possibilità di pranzare nella magica atmosfera natalizia. E’ consigliata la prenotazione (msg Whatsapp al 393.6638140)

DOLCI, CIOCCOLATA CALDA CARAMELLE E ZUCCHERO FILATO AL CAFFE’ GOLDONI

Anche il nostro Caffè Goldoni si vestirà della magica atmosfera di Natale e offrirà una accogliente sala da tè dove si potrà gustare una deliziosa merenda di Natale con bevande calde, cioccolata, fette di torta, biscotti e naturalmente i tipici dolci natalizi!

E nella Corte Nobile… caldarroste e vin brulé.

..e inoltre…DOMENICA 15 DICEMBRE: BABBO NATALE ARRIVA IN VILLA!

BABBO NATALE ARRIVA IN VILLA – dalle ore 15.00

Nel suo lungo viaggio dal Polo Nord verso le case di tutti i bimbi del mondo, quest’anno Babbo Natale ha deciso di venire a riposarsi nella Sala Rossa per qualche ora, quindi attende tutti i bambini e le loro famiglie per ricevere le loro letterine e fare merenda insieme!

Appuntamento alle ore 15.00, dunque, per incontrare il nostro caro Babbo!!!

Inoltre, come di consueto, Villa Arconati-FAR offre ai visitatori tutte le sue “delizie”:

Natura e Scultura

IL GIARDINO MONUMENTALE: 10 ettari di giardino all’italiana con sculture classiche in pietra racchiuse nei “teatri”, berceaux che formano delle vere e proprie gallerie e le carpinate che creano un autentico monumento di verzura. E 2 ettari di giardino alla francese – uno dei pochissimi che ancora si conserva in Lombardia – dove il vezzoso parterre disegna una prospettiva ideale verso l’infinito.

 

IL PIANO TERRA: offre uno sguardo su alcuni tra gli ambienti nobili più quotidiani della villa, come le Scuderie, la Sala Carrozze e il Museo, totalmente dedicato all’antichità classica dove si conservano i bassorilievi illustrativi degli episodi della Colonna Traiana e soprattutto l’imponente scultura originale del I secolo d.C. dell’imperatore Tiberio, un tempo creduto Pompeo Magno, sotto il quale la leggenda vuole sia stato pugnalato a morte Giulio Cesare.

 

VISITA GUIDATA DEL PIANO NOBILE

Per tutta la giornata sarà possibile partecipare ad esclusive visite guidate alla scoperta dei segreti del Piano Nobile e del periodo di maggior splendore della Villa “alla corte” degli Arconati.

Posti limitati – prenotazione in loco

CON LEONARDO A VILLA ARCONATI-FAR – 3° CICLO ESPOSITIVO – LE MACCHINE UTENSILI

€ 3,00 (previo acquisto del biglietto d’ingresso alla Villa)

La mostra, dopo oltre 400 anni, riporta in Villa Arconati-FAR il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci e, insieme, propone ai visitatori un viaggio nella curiosità e nell’immaginazione. Il Codice, infatti, ritorna in villa grazie alla prima riproduzione integrale in stampa eliotipica, curata dall’Accademia dei Lincei fra il 1894 e il 1904, che oggi viene messa a disposizione dalla casa editrice Anthelios, che detiene una delle poche copie ancora conservate. Una mostra eccezionale che consentirà ai visitatori di ammirare l’intero Codice (1.384 tavole), esposto in successivi cicli tematici, nel corso del 2019 e 2020. La mostra è realizzata in collaborazione con Anthelios Edizioni.

Le attività del Natale in Villa sono realizzate da Fondazione Augusto Rancilio in collaborazione con New Team srl, Pro Loco di Bollate, Compagnia Carlo de Cristoforis e con il sostegno dell’Associazione Vivere Castellazzo. Il mercatino di Natale è curato dell’agenzia Malpensa Meetings.

————————–

LE DOMENICHE DI NATALE IN VILLA

Domenica 1 – 8 e 15 dicembre 2019

dalle 11.00 alle 18.00

Ingresso adulti € 7,00

Famiglia fino a 3 persone di cui almeno 1 bambino sotto i 13 anni € 15

Famiglia fino a 5 persone di cui almeno 2 bambini sotto i 13 anni € 20

Visita guidata € 4,00 (gratuito per ragazzi fino ai 13 anni)

Visita guidata con guida in abito d’epoca € 6,00 (gratuito per ragazzi fino ai 13 anni)

Per informazioni: +39.393.8680934 – www.villaarconati-far.it | Facebook e Instagram

L’intero ricavato dei biglietti d’ingresso è devoluto a sostegno dei progetti culturali e sociali di Fondazione Augusto Rancilio.